Seguici:

FB YT IG

Una chiacchierata con Alice Pedon, fondatrice di Naturalpina

Tempo di lettura: 1 min
A

ntichi saperi che fanno parte di usi e tradizioni popolari hanno come protagonisti fiori ed erbe spontanee. Con il passare del tempo abbiamo solo dimenticato di osservare, conoscere, percepire e apprezzare ciò che la natura ci dona ogni giorno.

Ce ne parla Alice Pedon, fondatrice di Naturalpina, un’imprenditrice che ha scelto di cambiare vita sei anni fa, fondando questa azienda agricola che ha lo scopo di recuperare la biodiversità e i sapori di un tempo.

Alice cura piante alimurgiche, aromatiche e fiori commestibili dalla semina alla loro raccolta manuale nel momento balsamico, mele biologiche saporite e croccanti che conservano il loro incredibile sapore nei succhi di mela, nelle chips croccanti e nelle confetture abbinate a piccoli frutti ed erbe officinali.

Sono moltissimi i prodotti del suo lavoro che Alice ci invita a provare (purissime essenze naturali di cirmolo, lavanda e menta per citarne alcuni), ma intanto vi invitiamo a conoscere meglio lei, una donna tenace e creativa che ha la stessa forza del territorio in cui sorge la sua azienda e che con la sua storia ci ha ispirato tanto.

TOP